Ultimamente trovo sempre meno tempo sia per scrivere che per le camminate, un vero peccato, considerando le belle giornate di questo periodo dell’anno. i giorni a cavallo dei mesi di Aprile e Maggio segnano un punto di svolta netto nel corso della stagione: si risvegliano dal letargo tutte le latifoglie, e alle quota più alte si assiste ad un’esplosione color verde smeraldo nelle faggete

IMG_3927_web1200

Lungo i torrenti si respira un’aria nuova, il ronzio degli insetti inizia a farsi sentire, mentre la luce – più luminosa rispetto alle scorse settimane – brilla sull’acqua e sulle foglie appena spuntate

IMG_4150_WEB1200

La Primavera è di certo una stagione molto “umorale”, per cui si passa dal Sole alla pioggia in un attimo. Se aggiungiamo le temperature particolarmente calde, lo sviluppo di nubi pomeridiane sull’Appennino è garantito

IMG_4215_WEB1200

Tempo di prendersi un acquazzone sulla zucca e si è di nuovo a fotografare 😀

tra le rocce, dove cambi di luce repentini accendono e spengono i riflessi sull’acqua

IMG_4160_WEB1200

luoghi in cui si fanno anche incontri particolari, come questo bell’addormentato nel bosco, dormiva tanto bene che nemmeno si è curato di ripararsi dalla pioggia 😀

IMG_4120_WEB1200

Ehi Moscardino, dico a te, svegliaaa!! Vabbè, dormi pure, almeno finchè dormi non gironzolerai a rosicchiarmi i funghi come tuo solito 😀

IMG_4129_WEB1200

Più a valle, dove la stagione è già inoltrata, i campi si popolano di mille fiori e insetti vari, tra cui uno dei più presenti in questo periodo è questo brutto ceffo, nome scientifico “Morimus asper” anche se io preferisco e mi è più famigliare il nome dialettale “Pesacapèl” 😀

IMG_4183_web1200

Qui, ritratto in una foto dello scorso anno mentre si crogiola al Sole con vista esclusiva 😀

IMG_8550_web1200

Camminando in campagna, ci si rende conto di quanto rapidamente cresca l’erba dei campi coltivati

IMG_4190_web1200

un mare verde in continuo movimento così come le nuvole del cielo, sospinte costantemente dal vento primaverile

IMG_4177_WEB1200

Verde protagonista anche nelle zone pedemontane

IMG_4252_WEB1200

dove nuove fioriture e nuovi colori hanno fatto la loro comparsa

IMG_4283_WEB1200

il lavoro nei campi, ripreso a pieno regime, sarà incessante fino a Novembre

IMG_4310_WEB1200

campi in cui macchie di colore ravvivano le coltivazioni

IMG_4324_WEB1200

colori in costante mutazione, di pari passo con il trascorrere dei giorni e della maturazione

IMG_4318_WEB1200

Ho sempre adorato queste spighe fin da bambino

IMG_4331_WEB1200

forse anche perchè le vedevo nel periodo in cui finiva la scuola, iniziavano le vacanze, e il divertimento estivo 😀

IMG_4329_WEB1200

La campagna si presenta già in veste estiva, il caldo e lunghe giornate aiuteranno i frutti ad essere pronti per la raccolta autunnale

IMG_4495_WEB1200

Ma il caldo non è nelle mie corde 😀 Infatti, quando possibile, sarò quassù, in zona faggio…

IMG_4349_WEB1200

dove l’aria è più asciutta e “mossa”

IMG_4352_WEB1200

e dove gli elementi scolpiscono il paesaggio

IMG_4436_WEB1200

buttando un occhio verso il fondovalle

IMG_4378_WEB1200

seguendo il ritmo della stagione, tra momenti di cattivo tempo

IMG_4397_WEB1200

ad altri più sereni e distensivi

IMG_4443_web1200

Buona Estate a tutti!

Pin It on Pinterest

Share This